Business Intelligence, ETL e DWH

In termini molto semplici e volutamente pratici si può descrivere un’applicazione di BI come uno strumento software che, acquisendo e manipolando masse di dati presenti su database o anche archivi de-strutturati, fornisce report, statistiche, indicatori, grafici costantemente aggiornati, facilmente adattabili e configurabili persino dall’utente (senza necessità di intervento del tool administrator).

BI software

Persone e tecnici che lavorano nell’ambito della business intelligence hanno sviluppato una nicchia di tecnologie, strumenti e prodotti che li aiutano nei loro compiti, specialmente nei confronti della manipolazione di grandi moli di dati da raccogliere, normalizzare e analizzare.

Tra queste ricordiamo:

  • Extract, transform, load (ETL) tool per l’estrazione, trasformazione e caricamento dati;
  • Data warehouse per l’archiviazione e immagazzinamento;
  • Modellazione dati e strumenti per definire le logiche di business e le regole del business;
  • OLAP (Online Analytical Processing) per l’analisi dimensionale di ipercubi di dati;
  • Balanced scorecard, dashboard e visualizzazione dati;
  • Sistemi di reportistica distribuiti (client-server) o non distribuiti e asincroni o sincroni;
  • Data mining;
  • GIS o sistemi informativi geografici;
  • AQL – Associative Query Logic;
  • Analisi del flusso di business;
  • Gestione delle performance del business;
  • Document warehouse|Archiviazione documenti;
  • Text mining|Analisi dei documenti.